PRODOTTI


Prodotti Biologici
Prodotti Fairtrade
Novità

PROGETTI

INDIA - CREATIVE

prodotti relativi
CREATIVE HANDICRAFT
Introduzione
Creative Handicraft costituisce
una speranza concreta per le donne
fuori casta con condizioni di vita
assai difficilie che vivono negli
slums alla periferia di Mumbai.
Purtroppo gli slums sono
tristemente noti per non avere
economia ma soprattutto miseria.
Un esempio è lo slum di Mahakali
Caves Road dove suor Isabel ha
deciso di offrire una speranza a
quelle donne; discriminate per
casta, per sesso, per violenze, per
abbandono ma anche per proprio per il degrado.
Storia
La storia di Creative Handicraft risale al 1984 grazie ad una suora cattolica spagnola molto
audace che ha lanciato la sfida di un’idea: attivare la vita delle piccole comunità dello slum di
Mahakali Caves di Mumbai. Da 40 anni lei condivide gli stessi livelli di vita di tale gente, si è
inserita in un progetto chiamato Jeen Nirvana Niketan JNN, progetto educativo e di
scolarizzazione della popolazione dello slum.
Vivendo in stretto contatto con le donne ne ha compreso le condizioni e le aspirazioni. Con le
sue capacità artistiche del disegno creativo ha promosso la produzione di giocattoli e di
manufatti. Ha dato pertanto il via al Women’s Self Eployment Center, una società cooperativa
di sole donne: era il 1984.In pochi anni la cooperativa è cresciuta in modo considerevole per le
aspettative di tante donne: è iniziata cosi la produzione in modo massiccio di giocattoli per il
mercato interno e manufatti per quello estero. L’inizio del Centro d’impiego per le donne fu
fatto sotto gli auspici dell’organismo Mharashtra Kalyan Seva Mandal che aveva dato il via
anche a JNN. In seguito nel 1994 per necessità di sviluppo la cooperativa si è fatta registrare nel
Creative Handicraft 2005
Registro delle Società come organizzazione autonoma con il nuovo nome di Creative
Handicrafts in qualità di ONG Charity dell’India. A 20 anni dalla sua nascita l’organizzazione
ha dato lustro a molti focolari poveri degli slums.
Prodotto
Creative Handicraft produce prodotti di artigianato che vengono destinati in parte al mercato
internazionale (borse, copri cuscini, tovaglie, beauty case) ed in parte al mercato interno
(giocattoli e catering). La materia prima utilizzata nei vari centri di Crative Handicraft proviene
dal mercato locale. Il cotone, per esempio, perviene con tre tipi di stampa. Orrisa print, Gurjari
print, Khadi print ed è tinto con colori naturali, tipico dei tessuti locali Guari. Infine, è
interessante menzionare che i prodotti di Creative Handicraft rappresentano una particolare
tradizione culturale indiana, quella del popolo Warli ed i colori dei disegni tipici su tessuto si
rifanno appunto alla tradizione di questa tribù indiana.
Progetti sociali
Creative Handicraft è un’organizzazione che ha
finalità sociale, essendo Charity Society realizzata
mediante un sistema cooperativo di produzione e
marketing: i progetti di sviluppo di comunità sono
molti ed efficaci: nido e scuola materna per
l’infanzia, ( per es. n. 8 nidi d’infanzia solo per
n.150 bimbi tribali); programmi di salute;
dispensario; ducazione degli adulti; servizi di
Risparmio e Credito, Consulenza, Advocacy;
centri di formazione del personale sia per la
produzione che per il lavoro sociale.
Creative Handycraft è costituita da 8 centri di
mutuo aiuto ognuno dei quali ha in media 20
persone. Questi gruppi coinvolgono più di 200
donne che si guadagnano così da vivere e che
provengono tutte da gruppi svantaggiati.
ragazzo – slum Mohakali
Data la povertà dello slum dove le opportunità lavorative sono minime, l’organizzazione incide
molto sull’economia locale perché dà lavoro a donne disoccupate e analfabete, inoltre promuove
servizi territoriali molto importanti per lo sviluppo della comunità.
Conclusione
Nata su iniziativa di una religiosa cattolica, Crative Handicraft è diventata una struttura di
autoemancipazione delle donne dello slum di Mahakali Caves Road di Mumbay. Si tratta di
gruppi di auto/mutuo aiuto di donne che intervengono in due programmi: produzione e sviluppo
di comunità. La sua struttura democratica e trasparente la rende un’ottima realtà ed un autentico
esempio di sviluppo sostenibile.
 
Allegati
 CREATIV PROGETTO