PRODOTTI


Prodotti Biologici
Prodotti Fairtrade
Novità

PROGETTI

NICARAGUA - SOPEXCCA

prodotti relativi
SOPEXCCA – Nicaragua
Introduzione
La Sociedad de pequeños productores y compradores de cafe
eredita una situazione difficile dopo il crollo della cooperativa
precedente, ma può contare sulla migliore ara di coltivazione
di caffè dell’intero Nicaragua.
Storia
Sopexcca rappresenta il tentativo da parte di Fairtrade
Labeling Organization di recuperare il credito perduto nel
fallimento fraudolento di Jiprocoop, e al contempo sia ridare
credibilità al sistema associativo che aveva tradito produttori e
ATOs. L’associazione nasce nel 1997, e ha sede a Jinotega,
160 chilometri dalla capitale Managua, riunendo circa 250 soci.
Prodotto
Il distretto di Jinotega è la zona del Nicaragua maggiormente votata alla produzione di caffè: se
ne produce il 65% del totale nazionale. Il distretto si sviluppa tra i 1000 e i 1400 metri sul mare,
con temperature di 19-21 gradi: l’ideale per coltivare caffè.
Sopexcca produce caffè arabica di qualità oro, con una capacità di 10mila quintali annui, di cui
però solo 3500 riescono a trovare la strada del commercio equo e solidale. Il 15% della
produzione è organico, ma il percorso di conversione per nuovi produttori è ostacolato dalla
mancanza di fondi.
Progetti sociali
Per Sopexcca è molto importante riuscire là dove Jiprocoop aveva lasciato un vuoto, vale a dire
il sostegno ai produttori e il miglioramento delle condizioni anche oltre l’aspetto commerciale.
Uno dei programmi iniziati dalla cooperativa si chiama genero, e ha l’obiettivo di promuovere
le pari opportunità permettendo alle donne di partecipare maggiormente e valorizzandone
l’importanza. In concreto, il progetto prevede formazione tecnica e acceso al credito, oltre a
sostegno specifico per le donne che decidono di cimentarsi con la coltivazione biologica.
L’altro progetto principale di Sopexcca si chiama “La capacitazione come leva per la
partecipazione” e consiste nell’organizzare corsi di formazione per coinvolgere i soci,
soprattutto giovani, nel miglioramento della qualità.
Conclusioni
Sopexcca sta facendo un buon lavoro nel recuperare i danni della pessima gestione che aveva
caratterizzato la sua predecessore Jiprocoop, e questo nonostante le difficoltà dovute alla
mancanza di fondi per investimenti e al complesso passaggio verso la produzione biologica.
 
Allegati

SOPEXCCA

 SOPEXCCA PROGETTO